Spirito del Padre, Figlio

Questa è una traduzione imperfetta dal documento originale in inglese che è stato tradotto dal software Google Translating. Se si parla inglese e vorrebbe servire come ministro web per rispondere a domande dei popoli nella tua lingua nativa; o se si vuole aiutarci a migliorare l'accuratezza della traduzione, si prega di inviare un messaggio.

C'è una distinzione definitiva tra Dio come il Padre e di Dio che in seguito si è manifestato nella carne come Dio con noi come un vero uomo. Quindi, il Padre e Figlio rapporto in realtà mai avvenuti nel tempo fino a dopo il Padre si è incarnato come un vero uomo. Per le Scritture insegnano che solo il Padre è l'unico vero Dio che si è anche incarnato come un vero umano "bambino nato" e "figlio dato" che è chiamato "il Dio potente" e "Padre eterno", come alla sua vera identità divina (Isaia 9: 6 KJV- "Poiché ci è nato un bambino, a noi è stato dato un figlio: e il governo sarà sulle sue spalle: e il suo nome sarà chiamato Consigliere ammirabile, Dio potente, Padre eterno, il Principe della Pace.), ma un figlio da sua vera identità umana.

Anche se le Scritture chiamano chiaramente il Figlio "Dio potente" e "Padre per sempre," la dottrina della Trinità sostiene che il Figlio non è il Padre e il Padre non è il Figlio. Pertanto, se le scritture dimostrano che il Figlio è lo Spirito Santo del Padre e dello Spirito Santo del Padre si è incarnato come Figlio, allora tutta la Trinità Dottrina crolla.

LO SPIRITO SANTO DEL PADRE si è incarnato come il bambino CRISTO

Unità teologo Jason Dulle riassume le somiglianze e le differenze tra la vista Unicità di Dio incarnato e la vista trinitario nella sua risposta on-line per un trinitaria:

"La Scrittura non distingue tra la divinità del Figlio e la divinità del Padre, ma tutte le distinzioni sono tra Dio come Egli esiste onnipresente e trascendente e Dio come Egli esiste come un vero essere umano. La distinzione non è in Dio, ma nell'umanità di Gesù Cristo ... i credenti unicità e Trinitari sono simili in quanto 1. entrambi credono in un unico Dio; 2. entrambi credono che il Padre, il Figlio e lo Spirito sono Dio; 3. entrambi confessano che la Scrittura fa una distinzione tra il Padre, il Figlio e lo Spirito; 4. sia credono che il Figlio di Dio, morto sulla croce, e non il Padre; 5. entrambi credono che Gesù pregava il Padre, e non a se stesso (la risposta di Jason Dulle a "lotta di una trinitario con la dottrina dell'Unità" - www.OnenessPentecostal.com) ".

E 'stata la mia osservazione nel corso degli anni che molti trinitari sono spesso confusi su ciò che Oneness pentecostali realmente credono. Molti falsamente sostengono che stiamo dicendo che non vi è alcuna distinzione ontologica tra il Padre e il Figlio di sorta. Pertanto, esse spesso ci deridono facendo finta che noi crediamo che il Padre come il Padre in realtà è morto sulla croce, o che l'uomo Cristo Gesù, in realtà pregato a se stesso come il Padre. Tutti gli aderenti Oneness informati credono che Dio si è fatto vero uomo nell'incarnazione attraverso la vergine con "un (umano distinti) la vita in se stesso (Giovanni 5:26;. Eb 2,17 NIV -" è stato reso pienamente umano in ogni modo " ) "al fine di soffrire, pregare, e morire per i nostri peccati. Così, molti Trinitari sono erroneamente relativo all'illegittimità delle stiamo negando alcuna distinzione tra Dio come Dio (il Padre) e Dio con noi come un uomo (il Figlio) che è stato "reso pienamente umana in ogni modo" (Eb. 2:17 NIV) . Ma questo non è quello che stiamo dicendo, come Dio, come Dio non può essere "pienamente umano in ogni modo" (Eb. 2:17 NIV) senza violare tali passaggi come Numeri 23:19 ( "Dio non è un uomo") e Malachia 3: 6 ( "io sono il Signore, non cambio"). Quello che stiamo realmente affermiamo è che l'uomo Cristo Gesù come il figlio del Dio vivente non è "Dio con noi" ontologicamente come Dio, ma piuttosto, "Dio con noi" come un vero figlio umano (un uomo) che poteva pregare ( Luca 5,16), essere guidati dallo Spirito Santo (Matteo 4: 1 "Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto"), e "crescere in sapienza e in statura, e in grazia davanti a Dio e agli uomini (Luca 2:52 ). "Per Dio come Dio Padre non è ontologicamente un uomo che può" pregare ", e di essere" tentato di male "(Giacomo 1:13," Dio non può essere tentato dal male "). Né Dio come Padre ontologicamente soffrire e morire sulla croce per i nostri peccati (Numeri 23:19 - "Dio non è un uomo").

Jason Dulle ha continuato a precisare le principali differenze tra l'Unità e le posizioni trinitarie:

"(O) credenti unicità e Trinitari (T) si differenziano in quanto 1. T (Trinitari) ritengono che l'unico Dio è composto da tre persone eterne, mentre O (Unità) crede che l'unico Dio è una sola persona; 2. T (Trinitari) ritiene che la seconda persona della Trinità è diventato incarnato mentre O (Unità) ritiene che il Padre, che è una persona, è diventato incarnato come Figlio di Dio; 3. T (Trinitari) ritengono che il Figlio è eterna, mentre O (Unità) crede che il Figlio non esisteva fino a quando l'incarnazione, perché il termine si riferisce a Dio come Egli esiste come un uomo, e non come Egli esiste nella sua divinità essenziale ; 4. T (Trinitari) Vedere la distinzione biblica tra il Padre e il Figlio per essere una distinzione sia in personalità e carne, mentre O (Unità) ritiene che tutte le distinzioni sono il risultato del rapporto dello Spirito di Dio incarnato Dio- uomo. Per quello che attiene alla cristologia, poi, la differenza tra Trinitari (T) e l'unità credenti (O) è che si dice che è stata la seconda persona della Trinità, non il Padre, che si è fatto uomo, mentre riteniamo che l'unico Dio, conosciuto come il Padre, si è fatto uomo. La testimonianza di Gesù 'era che il padre era in Lui (Giovanni 10:38; 14: 10-11; 17:21), e che coloro che hanno visto lo ha visto il Padre (Giovanni 14: 7-11). Gesù è l'impronta della persona del Padre (in ebraico 1: 3). Trinitari hanno difficoltà a spiegare questi versi perché essi sostengono che la seconda persona si è fatto carne. Se questo è il caso, e il padre non è incarnata, perché Gesù dice sempre il padre era in Lui, e mai dire la seconda persona era in Lui (risposta di Jason Dulle a "lotta di una trinitario con la dottrina Unità" - www. OnenessPentecostal.com) ? "

Unità teologo Jason Dulle correttamente delineato le principali aree di accordo e di disaccordo tra l'Unità e le posizioni trinitari che esegue il backup di tutto quello che ho insegnato. Sfido tutti quelli che leggono questo libro per esaminare onestamente tutte le prove scritturale con cuori veri e nobili per vedere se la posizione dell'Unità teologica stiamo condividendo in realtà corrisponde la Bibbia o meno. Per tutti i veri seguaci di Gesù Cristo deve essere disposti a "esaminare le Scritture" e di essere "nobile-minded" come gli ebrei bereani fatto quando hanno esaminato le Scritture per vedere se le cose che gli apostoli hanno insegnato fossero vere o no ( "Ora il Bereani erano di mente più nobile di quelli di Tessalonica, poiché ricevettero il messaggio con premura, esaminando ogni giorno le Scritture per vedere se questi insegnamenti erano vere. di conseguenza, molti di loro creduto, insieme a abbastanza alcune prominente greco donne e uomini. "- Atti 17: 11-12 BSB).

La prova scritturale dimostra che il Figlio è l'uomo che ha avuto un inizio da sua concezione vergine e procreazione, mentre lo Spirito Santo del Padre è l'identità divina che si è incarnato come il Cristo bambino.

Luca 1:35 "Lo Spirito Santo scenderà su di te e la potenza dell'Altissimo ti coprirà, e per questo motivo il Santo Bambino sarà chiamato Figlio di Dio."

Matteo 1:20 "... non temere di prendere con te Maria, tua sposa; per il bambino che è stato concepito in lei viene (di è tradotto da "ek" = "fuori") dello Spirito Santo. "

Cristo Gesù ha affermato di avere "discese dal cielo" (Giovanni 6:38, "Sono disceso dal cielo"), ma l'unico Spirito persona che trovare che scendeva dal cielo per diventare il bambino Cristo è lo Spirito Santo (Luca 1: 35 e Matteo 1:20). Matteo 1:20 dimostra che il bambino Cristo non è stato concepito "FUORI" un presunto Dio Figlio, ma "FUORI DELLO SPIRITO SANTO" della onnipresente Padre celeste stesso ( "il bambino che è stato generato in lei è fuori Spirito Santo "- Matt 1:20). Questo spiega il motivo per cui Gesù parlava sempre della sua divinità, come del Padre, piuttosto che come un presunto coequally distinta divin Figlio ( "Signore, mostraci il Padre e sarà sufficiente per noi ... Sono stato tanto tempo con voi e non avete conoscermi Philip chi ha visto me ha visto il Padre? "- Giovanni 14: 7-9 /" chi crede in me, non crede in me, ma in Colui che mi ha mandato Colui che vede me, vede colui che ha inviato. me "- Giovanni 12:. 44-45). E 'difficile immaginare un vero Dio coequally distinta la Persona Figlio dicendo: "Chi ha visto me ha visto il Padre" (Giovanni 14: 8-9) e "Chi vede me, vede colui che mi ha mandato" (Giovanni 12 : 45) se era in realtà un coequally distinta vero Dio, il Figlio incarnato persona piuttosto che Dio incarnato Padre come un uomo. Per un presunto vero Dio distinguere i Persona Figlio avrebbe dovuto dire: "Chi ha visto me ha visto il Dio eterno distinguere i Figlio" e "chi crede in me crede nel Figlio Divino coequal." Invece, Gesù ha detto chiaramente che, per vederlo e di credere in lui è credere sulla identità divina del Padre. Dove poi è la dignità divina e credibilità del presunto secondo Dio divino Figlio Persona e il presunto terzo divina Dio Santo Spirito Persona del concetto trinitario della Divinità?

LO SPIRITO SANTO FORNITI MASCHIO CROMOSOMI & SANGUIGNO PER IL BAMBINO CRISTO

"Egli (il figlio) è la luminosità (apaugasma =" luminosità riflessa ") della sua gloria (la gloria del Padre) e l'impronta (charakter = una" riproduzione "," impronta "o" copia "fatta da un originale di essere la "rappresentazione" di quella originale) della sua persona (persona originale del Padre - ipostasi = "subtance di essere" - Ebrei 1: 3 KJV).

Qui troviamo la prova scritturale dimostrando che il Padre stesso ha fornito la sua miracolosa sostanza divina dell'essere nell'incarnazione per produrre il Cristo bambino da "riprodurre" se stesso come un "copia impresso" del proprio "sostanza dell'essere" originale (vedere Charakter e ipostasi in Ebrei 1: 3) come un essere umano pienamente completo nella Vergine. Infatti, se il Figlio di Dio è stato concepito come l'incarnazione di un presunto Dio Figlio, come è possibile che la presenza della persona dello Spirito Santo discese su Maria (Luca 01:35 ) di concepire il Cristo bambino e non la presenza di un presunto Dio Figlio persona? Luca 1:35 afferma chiaramente che "lo Spirito Santo scenderà su di te" (la vergine) e "per questo motivo il bambino sarà chiamato Figlio di Dio." Anche se troviamo numerosi riferimenti allo Spirito Santo onnipresenti esistenti in tutta l'ebraico Scritture, non abbiamo mai trovare un figlio vivente preesistente ovunque da Genesi a Malachia. Questo fatto da solo dovrebbe servire come una bandiera rossa a tutti coloro che sono stati indotti a credere in un presunto senza tempo, eternamente distinto Dio celeste del Figlio.

L'angelo parlò a Giuseppe: "... il bambino che è stato concepito in lei viene (lett ek," FUORI ") dello Spirito Santo." Matteo 01:20

Il contesto di Ebrei 1: 3 fornisce la prova inconfutabile per dimostrare che il Figlio è lo splendore della gloria del Padre e l'impronta della sua Persona (Persona del Padre o "essenza dell'essere"), che è diventato una persona umana nella Vergine. Dal momento che Matteo 01:20 ci informa chiaramente che il Cristo bambino è stato prodotto [ek] "FUORI" la "essenza dell'essere" di "LO SPIRITO SANTO" ( "... il bambino che è stato generato in lei viene DI (acceso . ek, "FUORI") lo Spirito Santo "- Matteo 1:20), sappiamo che lo Spirito Santo deve essere Spirito Santo del Padre che è disceso sulla Vergine. Questo è molto problematico per la dottrina trinitaria, che afferma che un Dio distinto il Figlio si è incarnato e non lo Spirito Santo del Padre. Ebrei 1: 3 afferma che il Figlio è stata riprodotta da Essenza del Padre di Essere mentre Matteo 1:20 afferma che il Figlio è stata riprodotta da Essenza dello Spirito Santo dell'essere ( "... il bambino che è stato generato in lei viene [ek] OUT DELLO SPIRITO SANTO "- Matt 1:20).. L'unico modo per armonizzare i dati scritturale è credere che l'Essenza dello Spirito Santo dell'Essere è la stessa persona divina del Padre che si è incarnato il che dimostra l'Unità Modalismo mentre confutare Trinitarismo, arianesimo, e Unitaria Socinianesimo. Pertanto, il peso delle prove scritturale dimostra che la divinità dello Spirito Santo del solo vero Dio Padre si è unita con l'umanità attraverso l'uovo di Maria ( "Dio mandò il suo Figlio fatto [ek] di una donna" - Gal 4.: 4) per diventare un uomo distinto come il Figlio del Dio vivente.

Luca 01:35 ci informa il motivo per cui il Figlio è chiamato il Figlio, in primo luogo ( "lo Spirito Santo scenderà su di te ... per questo motivo il bambino che nascerà da te sarà chiamato Figlio di Dio" - Luca 1: 35). Il Figlio è chiamato il Figlio di Dio a causa della sua concezione vergine miracolosa [ek] "fuori di una donna" [Mary - Gal. 4: 4] e [ek] "dello Spirito Santo" (Matteo 1:18, 20). No Scrittura in tutta la Bibbia mai ci dà un altro motivo per cui il Figlio di Dio è chiamato il Figlio diversa la ragione Nuovo Testamento data in Luca 1:35. In realtà, non la Scrittura in tutta la Bibbia afferma mai che il Figlio come un figlio è sempre esistita come un presunto senza tempo Dio la Persona Figlio per tutta l'eternità passata (Salmo 2:. 7; Eb 1: 5; Giovanni 5:26 ) che ha completamente demolisce la dottrina trinitaria.

"Come il Padre ha la vita in se stesso, così ha concesso al Figlio di avere vita in se stesso" (Giovanni 5:26 ).

Qui chiaramente possiamo vedere che il figlio è l'uomo e l'uomo è il figlio che è stato concesso una vita umana distinta dal Padre. Dio Padre ha concesso una vita distinta per il figlio dell'uomo, fornendo soprannaturale suoi propri cromosomi maschili dalla sua stessa "sostanza dell'essere" (ipostasi) che è stato "riprodotto" o "impresso" entro l'uovo umana della vergine (Eb 1.: 3;. Eb 2:14 . -17) Dal momento che Dio Padre è uno Spirito che non ha carne e sangue (John 04:23:24 ), sappiamo che l'essenza del Padre di Essere miracolosamente fornito cromosomi maschili e DNA all'interno della vergine per produrre il Cristo bambino. perché se il Padre non ha contribuito cromosomi maschili nella vergine allora Gesù non avrebbe potuto essere concepito e nato come un figlio maschio, come Maria avrebbe dato vita ad un clone femminile di se stessa.

IL SANGUE DI DIO

Atti 20:28 in realtà dice: "... la chiesa di Dio, che egli ha acquistato col proprio sangue ..." Anche se ci sono le varianti di Atti 20:28 , il peso dei punti di prova per il sangue di Dio come il frase "Chiesa di Dio" è utilizzato in tutto il Nuovo Testamento, ma mai la "Chiesa del Signore." Commento di Ellicott dice: "Il fatto che altrove St. Paul parla invariabilmente della 'Chiesa di Dio' (per esempio, 1 Corinzi 1: 2; 2Corinzi 1: 1; Galati 1:13 ; 1 Tessalonicesi 2:14 ., Et al) , e non 'la Chiesa del Signore' "è una prova molto convincente per dimostrare che la lettura corretta dovrebbe essere," la Chiesa di Dio, che egli ha acquistato col proprio sangue "piuttosto che" la Chiesa del Signore. "Clemente Alessandria fornisce la prima testimonianza cristiana che il testo è di circa "il sangue di Dio" (fine 2 ° secolo, Quis tuffa, c. 34) piuttosto che il sangue di "Signore".

Autore Deborah Bohn ha scritto, "La maggior parte delle cellule del corpo contengono 46 cromosomi, ma lo sperma di mio padre e l'uovo di mamma contengono ciascuno solo 23 cromosomi. Quando l'uovo incontra lo sperma, si uniscono per formare i 46 cromosomi di una singola cellula che si divide rapidamente fino a diventare i circa 100 miliardi di cellule che si contorcevano con amore pannolino, mangimi e Babble per tutto il giorno. Ogni cromosoma porta molti geni, che vengono anche a coppie. Dal momento che la metà dei geni del bambino provengono da mamma e l'altra metà sono da papà, la probabilità di un bambino ottenere qualsiasi gene particolare è simile alla probabilità di lanciare una moneta. Suona come prevedere le possibili combinazioni che compongono sguardi e la personalità del vostro bambino dovrebbe essere facile, giusto? Non molta fortuna. Solo pochi tratti, come il tipo di sangue, sono controllate da una sola coppia gene (la coppia di geni ricevuti da entrambi i genitori) ". (Deborah Bohn, Babble.com)

Richard Hallick ha scritto, "gruppo sanguigno umano è determinato da alleli co-dominante. Un allele è una delle diverse forme di informazione genetica che è presente nel nostro DNA in una posizione specifica su un cromosoma specifico. Ci sono tre alleli diversi per tipo di sangue umano, noto come I A, I B, e i. Per semplicità, possiamo chiamare questi alleli A (per I A), B (per I B), e O (per i). Ognuno di noi ha due alleli ABO gruppo sanguigno, perché ognuno di noi ereditiamo un gruppo sanguigno allele da nostra madre biologica e uno da nostro padre biologico. "(Richard B. Hallick, University of Arizona, © 1997, http://www.blc.arizona.edu )

Qui troviamo prove scientifiche per dimostrare che tipo di sangue di Cristo doveva essere stato "fuori di Maria" (Gal. 4: 4) la madre e "fuori dello Spirito Santo" (Matteo 1:20), come suo Padre. Quindi, in un certo senso, si può dire che il sangue di Gesù è il sangue di Dio, perché lo Spirito di Dio miracolosamente contribuito al sangue del Cristo bambino. Anche se il sangue di Gesù non è ontologicamente il sangue di Dio, possiamo affermare che il sangue di Cristo appartiene al Dio che si è fatto un uomo nell'incarnazione attraverso la vergine, perché il sangue di Gesù appartiene al "Padre Eterno" (Isaia 9: 6), il cui proprio Spirito Santo si è incarnato come un figlio umano.

Dal momento che il Cristo bambino non ha avuto padre biologico, lo Spirito Santo di Dio stesso che scese sulla Vergine ha dovuto fornire miracolosamente i cromosomi maschili e il tipo di sangue maschile per rendere Gesù Cristo un vero figli maschi. Quindi, Gesù può dire di portare il cromosomi e sangue tipo di Maria e da Dio stesso. Quindi, in un certo senso, il corpo fisico di Gesù può essere chiamato il corpo di Dio e il sangue di Dio, perché Dio stesso si è fatto un uomo attraverso la vergine [Nota: la carne di Gesù non si può dire di essere "carne divina," ma dal momento che Dio si è fatto uno di noi per salvarci, il corpo fisico di Gesù è il corpo umano di recente assunta di Dio.]

LO SPIRITO SANTO, disceso dal cielo per diventare il Cristo bambino

John 3:13 ISV, "Nessuno è mai salito al cielo, se non colui che è disceso dal cielo, il Figlio dell'uomo che è nei cieli."

Sappiamo che Enoch ed Elia sia asceso al cielo (Genesi 5: 21-24; 2 Re 2: 11-12). Quindi, Cristo deve aver fatto sì che nessuno che vivono sulla terra durante il tempo di Gesù era salito al cielo. Ebbene, dopo l'ascensione di Cristo al cielo, Paul ha dichiarato che il suo spirito è stato probabilmente preso dal suo corpo in "terzo cielo", perché, ha detto, "se con il corpo o fuori del corpo, non lo so, Dio lo sa." Paul detto di aver sentito "parole inesprimibili" in cielo ", che un uomo non è consentito di parlare" (2 Corinzi 12: 2-4). Così, sembra che lo spirito umano di Paul era brevemente salito in cielo così come appare anche che lo spirito umano di Gesù si era brevemente salito al cielo per vedere e sentire cose del cielo, mentre esisteva ancora sulla terra come un uomo. Eppure, a differenza di Paolo, che poi era andato in cielo come un uomo finito, Gesù come il Dio infinito è stato in grado di scendere dal cielo mentre esistente in cielo al momento selfsame.

Giovanni Battista di cui Gesù, quando disse: "Colui che viene dall'alto è prima di tutto, colui che è della terra è dalla terra e parla della terra. Colui che viene dal cielo è sopra tutti. "John 3:31 NASB

Utilizzo di Giovanni delle parole, "Colui che viene dal cielo è sopra tutti", nel descrivere Gesù in Giovanni 3:31 punti all'unico vero Dio di Efesini 4:10 ", che è soprattutto" come la nostra "Un solo Dio Padre, che è sopra tutti, fra tutti e in voi tutti. "per chi altri se non Dio solo può essere detto di essere" prima di tutto? "Gesù chiaramente disceso dal cielo come lo Spirito Santo di Dio incarnato Padre come un vero uomo. Ecco perché Gesù è l'identità divina stesso come Emmanuele, "Dio con noi", che è "soprattutto" di sua creazione.

Non ci può essere alcun dubbio che il contesto di Giovanni capitolo tre si rivolge Gesù Cristo come "Colui che viene dal cielo." John ha parlato di Gesù come l'unico uomo che sia mai venuto dal cielo e contemporaneamente esistenti in cielo ( "anche il Figlio dell'uomo che è nei cieli "- Giovanni 3:13) perché solo Gesù come Dio con noi come un uomo è colui che ha continuato a rimanere" soprattutto "come Dio in cielo e contemporaneamente esistente come un uomo sulla terra. John poi contrapposto "Colui che viene dal cielo" che "è prima di tutto" con gli esseri umani "della terra", perché nessun altro, ma Gesù si può dire che sono disceso dal cielo mentre esistente in cielo allo stesso tempo. I profeti, tra cui John, erano uomini della terra, che ha ricevuto l'autorità dal cielo per predicare la parola di Dio e dare comandamenti di Dio alla gente. E 'in questa luce che Gesù ha detto che il battesimo di Giovanni era "dal cielo (Matteo 21:25)," ma non è un semplice profeta mortale potesse mai dire che lui in realtà è venuto giù "dal cielo" ( "Sono disceso dal cielo" - Giovanni 6:38), pur continuando ad essere in cielo come il Signore "soprattutto" (Giovanni 3:13 ", anche il Figlio dell'uomo che è nei cieli", John 3:31 "Colui che viene dal cielo è prima di tutto" ).

Lo stesso vale in 1 Corinzi 15:47 in cui si afferma chiaramente che il primo uomo, Adamo, ha avuto origine dalla fase di creazione della terra, mentre il Signore Gesù aveva la sua vera origine come "il Signore dal cielo (1 Cor. 15:47 KJV)." 1 Corinzi 15: 45-47 NASB, "Così anche sta scritto:" Il primo uomo, Adamo, divenne un essere vivente "L'ultimo Adamo divenne spirito datore di vita.. 46 Tuttavia, lo spirituale non è prima, ma naturale; poi lo spirituale. 47 Il primo uomo, tratto dalla terra, è terreno; il secondo uomo è dal cielo ".

Notare il contrasto tra Adamo e Gesù. Il contesto di 1 Corinzi 15: 45-47 a che fare con Adam come il primo uomo la cui origine era "dalla terra, terrena", ma "il secondo uomo è dal cielo", perché la sua origine è venuto dal cielo. Adam non sarebbe mai stato detto di venire dal cielo